Chi Siamo

L’associazione “Ci vuole un fiore per Margherita” nasce nel 2010 a seguito di un evento luttuoso che ha coinvolto una piccola creatura, Margherita di 8 anni, travolta da un motociclista.
A due anni di distanza da questo tragico evento, dopo molte e attente riflessioni, si è accesa in noi, gli amici e Camilla la mamma, la volontà di non voler più fare da spettatori a ciò che giornalmente sconvolge la vita di molte famiglie che si vedono portare via la vita di un proprio caro a seguito di “distrazioni alla guida”. Abbiamo capito che per far si che qualcosa cambi, ci vuole coraggio, il coraggio di intervenire e di agire.

Il nostro obiettivo è quello di creare un gruppo aperto a tutti i minori colpiti da lutto, dove l’arte-terapia possa divenire strumento per attraversare ed elaborare il piu’ possibile la propria perdita. E’ nostro desiderio che il gruppo sia accessibile a tutti, quindi gratuito alle famiglie utenti ed ai loro figli.

Sensibilizzare i giovani perché siano consapevoli dei pericoli che si corrono guidando con disattenzione o sotto l’effetto di droghe e alcool e su ciò che questo atteggiamento scorretto può provocare come diretta conseguenza.